741 views 4 comments

Sonisphere 2011 – L’ira dei Fans

by on 23 giugno 2011
 

I social network aiutano nella promozione degli eventi?
Certo, tutti si aiutano con questi nuovi mezzi di pubblicità, ma che succede se qualcosa va storto e gli utenti non gradiscono?
E' ciò che sta accadendo in questi giorni, a poca distanza dall'evento dell'estate, il Sonisphere 2011.
Cosa succede?
E' presto detto: Live in Italy, che organizza il festival dichiara la lineup molto tempo prima, mette in vendita i biglietti, il prezzo è alto ma ai fan dei gruppi che suoneranno questo poco importa, le vendite ai botteghini sono buone, l'eccitazione sale.
Peccato che a tre giorni dall'inizio dell'attesissimo festival Live in Italy cancelli ben 6 gruppi dalla scaletta ed anticipi di un'ora l'inizio dei concerti comunicando semplicemente:

"Di seguito i dettagli della line up e degli orari di SONISPHERE FESTIVAL.
Vi informiamo che purtroppo, per motivi tecnico/logistici, SONISPHERE FESTIVAL avrà solo Apollo Stage e le seguenti band non si esibiranno: Buckcherry, Skindred, Parkway Drive, Labyrinth, Karma to Burn e Sick Puppies.
".

L'ira di chi attendeva proprio quei 6 gruppi non si fa attendere e proprio sui famosi social network si sfoga nel modo più duro, proprio nella pagina ufficiale di Facebook di Live in Italy.

Che dire, mai sottovalutare chi ama e segue i propri artisti, i fans sanno essere pericolosi.

comments
 
Leave a reply »

 

Leave a Response